Mail

late

 

Iscrizione all'albo delle Cooperative sociali

 

   normativa 

 

 

Riconoscimento delle ONLUS

 

normativa

 

 

 

da www.socialelazio.it

normativa e indicazioni per realizzare:

 

Rinnovo CCNL Cooperative Sociali

Nella tarda serata del 30 luglio c.a., tra le Associazioni di settore AGCI-Solidarietà, Legacoopsociali, Federsolidarietà - Confcooperative e FP-Cgil, Cisl-FP, Fisascat-Cisl, Uil–FP, è stato raggiunto l’accordo per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale - educativo e di inserimento lavorativo del 26 maggio 2004.  Il rinnovo contrattuale, d’intesa ai precedenti affidamenti raggiunti nel corso delle sedute di trattativa, illustrati con precedenti comunicazioni, prevede un incremento retributivo a regime di 130 euro sul IV livello, da erogare in tre tranche: 60 euro dal 1°gennaio 2008;  40 euro dal 1° gennaio 2009;  30 euro dal 1° dicembre 2009.

Ai lavoratori in servizio alla firma dell’accordo, a copertura del periodo pregresso è stato previsto un importo forfetario di 200 euro per il IV livello, riparametrata per gli altri livelli, da corrispondere con la retribuzione del mese di agosto 2008.

Sul piano normativo l’accordo contiene un nuovo sistema classificatorio che, con decorrenza dal 1° gennaio 2009, prevede una classificazione articolata in sei aree/categorie, all’interno delle quali esistono più posizioni economiche. L’inquadramento del personale nelle sei categorie e nelle rispettive posizioni economiche risulta determinato dalle mansioni svolte e non comporta automatismi di scorrimento tra le posizioni economiche.

Inoltre è stato prevista una maggiorazione del 15% per le ore di lavoro svolte nelle domeniche e nelle festività.

Infine, le parti si sono impegnate a definire entro il 2008 una normativa contrattuale sull’apprendistato.

scarica il contratto .zip

 

 

ARRIVA L'IMPRESA SOCIALE

Martedì 27 maggio 2008

       

Approvati dopo tre anni i decreti attuativi che rendono praticabile la scelta di praticare un’impresa sociale.

Dopo tre anni sono arrivati, finalmente, i decreti attuativi che rendono praticabile la scelta di fare impresa sociale (istituita nel 2005 con la legge 118).  Attenzione!!!La legge 118/05 prevede che le “categorie associate” a questa disciplina sono anche le cooperative sociali e le associazioni di promozione sociale.

 

scarica la legge 118/2005

 scarica i decreti attuativi: